CASA BETANIA

Casa Betania is a photographic project about asylum seeker women in Italy.

 

Started as a survey on motherhood in a reception center, the project has developed

in a broader direction to depict the life of African migrant women and mothers hosted in a religious NGO in Italy.

 

A closed, protected limbo where they stop for a couple of years, leading quite a peaceful life

and serenely raising their children, waiting for the outcome of the commission that decides who will have the right of asylum.

 

 

Casa Betania è un lavoro realizzato in un centro di accoglienza della Caritas di Ferrara insieme alle donne migranti che vivono in quel contesto.

 

Partito come un’indagine sulla maternità all’interno di una casa d’accoglienza, il progetto si è poi ampliato

diventando un lavoro sulle donne (madri e non) che abitano nella struttura in attesa del diritto d’asilo definitivo.

 

Un piccolo microcosmo protetto, dove si imparano le basi dell’Italiano, si allevano i figli e si muovono i primi passi verso l’inserimento e l’autonomia.

Gallery